filmato
  • Contatti

    ISISS "G.B. Novelli"
    Via G.B. Novelli, 1
    81025 Marcianise (CE)
    Codice Fiscale : 80102490614

    Dirigente Scolastico:
    Prof.ssa Emma Marchitto
    Telefono 0823-511863

    Vicedirigente
    Prof.ssa Elisa Fregolino
    Telefono 0823-580019

    Segreteria
    DSGA : Sig.ra Annamaria Mingione Telefono 0823-511909
    Fax 0823- 511834

    Codice meccanografico ISISS "Novelli": CEIS01100N
    Codice meccanografico Licei "Novelli" : CEPQ011019
    Codice meccanografico Professionali "Novelli" : CERI011019

    Email : ceis01100n@istruzione.it PEC : ceis01100n@pec.istruzione.it

    Webmaster: Prof.Giulio Raucci
    (per segnalazioni relative al sito scrivere a rauccigiulio@libero.it )

  • Link Utili

  • Operazione trasparenza

  • Istituto Professionale per i Servizi Sociali

    scritto in data: 23 dicembre, 2010
    INDIRIZZO PROFESSIONALE DELL’OPERATORE DEI SERVIZI SOCIALI
    L’operatore dei Servizi Sociali, con una specifica formazione professionale di carattere teorico, tecnico pratico e nell’ambito dei servizi socio-educativo-culturali, svolge la propria attività a sostegno di persone di diversa età, per favorire le loro potenzialità individuali e il loro inserimento e partecipazione sociale.
    L’operatore dei Servizi Sociali possiede conoscenze nell’ambito delle scienze sociali, abilità tecniche di osservazione, di comunicazione interpersonale, di dinamiche di gruppo, abilità di animazione.
    La formazione dell’Operatore Sociale avviene a due livelli:
    • livello teorico-culturale: per acquisire una cultura di base ampia polivalente, su cui si devono inserire conoscenze scientifiche che conferiscono all’Operatore una certa dimestichezza nell’ambito del sistema dei servizi e gli permettono di comprendere situazioni specifiche sulle quali deve operare.
    • livello pratico: per verificare le conoscenze teoriche attraverso il tirocinio;
    per preparare gli studenti all’esercizio della professione, sperimentando in modo graduale le tecniche apprese. Le esercitazioni pratiche possono essere effettuate anche sotto forma di stages con servizi specifici per ogni fascia di utenza considerata. Gli stages riguardano di solito il terzo anno conclusivo, anche in considerazione della maturazione raggiunta dagli studenti. Il tirocinio si svolge nell’ambito di servizi e di strutture pubbliche e private sul territorio, sulla base di specifiche convenzioni con la scuola.Alla conclusione del ciclo di studi , l’Operatore dei Servizi Sociali può lavorare nelle strutture pubbliche e private del territorio a sostegno della comunità, per salvaguardare l’autonomia personale e sociale dei cittadini con lo scopo di evitare o ridurre i rischi di isolamento o di emarginazione. Quindi l’Operatore deve essere in grado di sviluppare al massimo l’autonomia e l’autosufficienza di ogni soggetto, di agire a sostegno del singolo, delle famiglie, delle comunità e deve verificare l’attività programmata.
    Il curricolo è il seguente: 

    Materia Classe 1^ Classe 2^ Classe 3^ Classe 4^ Classe 5^
    Area Comune
    Italiano 5 4 3 4 4
    Storia 2 2 2 2 2
    Lingua Straniera 3 3 3 3 3
    Matematica/Informatica 4 4 2 3 3
    Scienze della terra e Biologia 3 3 - - -
    Educazione fisica 2 2 2 2 2
    Religione 1 1 1 1 1
    Area di Indirizzo
    Diritto/Economia 2 2 - 3 3
    Diritto legisl. Soc. Ed. EC - 4 4 - -
    Psicologia/Scienze dell’educazione 5(1) 5(1) 6 - -
    Disegno 3(1) - - - -
    Educazione musicale 3(1) - - - -
    Anatomia, fisiologia, Igiene - - 6 - -
    Metodologie Operative 3(3) 4(1) 5 - -
    Area di Approfondimento
    Psicologia genetica applicata - - - 5 5
    Tecnica amministrativa - - - 2 3
    Cultura medico-sanitaria - - - 5 4
    Area di professionalizzazione
      - - - 6 6
    TOT. ORE SETTIMANALI 36 34 34 36 36

     

    ( ) ora in compresenza

     

    pof reg-ist pon Integrazione alunni diversamente abili progetti normativa riforma esami scuola lavoro idei Eventi Moda bandi manuale qualita modulistica borsa lavoro foto