filmato
  • Contatti

    ISISS "G.B. Novelli"
    Via G.B. Novelli, 1
    81025 Marcianise (CE)
    Codice Fiscale : 80102490614

    Dirigente Scolastico:
    Prof.ssa Emma Marchitto
    Telefono 0823-511863

    Vicedirigente
    Prof.ssa Elisa Fregolino
    Telefono 0823-580019

    Segreteria
    DSGA : Sig.ra Annamaria Mingione Telefono 0823-511909
    Fax 0823- 511834

    Codice meccanografico ISISS "Novelli": CEIS01100N
    Codice meccanografico Licei "Novelli" : CEPQ011019
    Codice meccanografico Professionali "Novelli" : CERI011019

    Email : ceis01100n@istruzione.it PEC : ceis01100n@pec.istruzione.it

    Webmaster: Prof.Giulio Raucci
    (per segnalazioni relative al sito scrivere a rauccigiulio@libero.it )

  • Link Utili

  • Operazione trasparenza

  • eTwinning

    scritto in data: 28 settembre, 2016

    tit_etwinning

    logo_etw__campania

    Sintesi delle attività completate nell’A.S.2017/18

    La Creazione del “eTwinning Board”

    Per l’A.S. 2018/19, il docente Gennaro Salzillo ha generosamente confermato la sua disponibilità a mettere in essere il “Etwinning Board” in collaborazione con la Prof.ssa Angela Capezzuto, ideatrice, che altro non è che una bacheca grande, con uno schermo televisivo grande che proietta le notizie eTwinning. Offre la possibilità di rendere pubblico il lavoro fatto dagli alunni che partecipano ai progetti eTwinning, oltre ai prodotti e i premi vinti. L’iniziativa è partita dalla costatazione che l’azione eTwinning è conosciuta tra i membri del corpo docente, ma poco o per niente conosciuto a livello della comunità scolastica. Si auspica di rendere visibile il lavoro duro che si fa durante un progetto motivando gli alunni a partecipare e collaborare sempre più e attirando anche le famiglie nell’azione.

     

    La Celebrazione di Europe/eTwinning Day 09/05/2018

    Il giorno mercoledì 09/05 nelle classi che hanno aderito alla celebrazione in titolo, si è deciso di ricreare un dipinto famoso italiano cooperando con gli altri compagni della classe affinché la scena assomigliasse il più possibile all’originale. La scelta del modo di celebrare Europe Day è in onore dell’anno europeo del patrimonio culturale. Le classi della scuola che hanno aderito e le loro ricreazioni sono:

    2A/L

    La Creazione di Adamo-Michelangelo 

    2AL La creazione di Adamo Michelangelo

    I Bari-Caravaggio

    2AL I Bari Caravaggio

    L’Ultima Cena-Leonardo Da Vinci

    2AL Leonardo-da-Vinci-Lultima-cena

    3A/L

    I Bari-Caravaggio

    3AL I Bari Caravaggio

    Pala Baglione-Raffaello

    3AL Pala Baglione-Raffaello

    3B/L

    L’Ultima Cena-Leonardo Da Vinci

    3BL Leonardo-da-Vinci-Lultima-cena

     

    4B/L

    La Primavera-Botticelli

    4BL La primavera Botticelli

    I Progetti eTwinning dell’ISISS G.B.Novelli A.S. 2017/2018

    L’anno scolastico 2017/18 segna l’inizio dell’anno europeo dedicato al patrimonio culturale quindi i progetti eTwinning hanno avuto come tematica, esplicita o implicita, la promozione del territorio con i tesori tangibili, ossia quello che possono essere toccato con mano e visibile ai nostri occhi, e quelli intangibili, ovvero tutto quello che funge da mezzo per tramandare la cultura attraverso le generazioni. La scuola è stata anche protagonista di sicurezza digitale – eSafety – con la premiazione come scuola sicura

    bronze label eSafety

    e come diretta conseguenza, la premiazione come Scuola eTwinning:

    awarded-etwinning-school-label-2

    Quindi, anche la tematica di eSafety è stata affrontata nei progetti eTwinning.

    Il Progetto eTwinning “Look before you leap (still waters run deep)!”

    Look Before You Leap logo

    Per la classe 2A/L, in lingua inglese, hanno lavorato su tutto quello che concerne la eSafety e particolarmente: NETIQUETTE, COPYRIGHT, FAKE NEWS, TERMINOLOGIA Poi per ultimo, in onore dell’anno europeo del patrimonio culturale, hanno creato un Padlet con immagini inedite del loro territorio. Hanno sviluppato competenze digitali, cittadinanza digitale, in lingue straniere, sociali e civiche ed espressione culturale.

    Scuole partner:

    2nd Arsakeio High School Ekalis Greece

    Elektrotehnička škola “Nikola Tesla” Pančevo Serbia

    Tecnical high school “23. maj” Pančevo Serbia

    Gli allievi si sono presentati, hanno comunicato, interagito, commentato e finalmente ricercato attraverso la lingua franca del progetto, l’inglese. Si sono anche buttati capofitto nell’eseguire attività attraverso le TIC e quindi oltre alle competenze in inglese, hanno acquisito anche competenze digitali. Si sono presentati in modo inconsueto: quello che gli piaceva e non della rete (Padlet) e un video di 90 secondi delle loro abitudini per ciò che riguarda i siti visitati e le attività tipiche online.

    internet likes-dislikes

    internet in 90 secs

    Hanno creato slogan per netiquette su Linoit:

    netiquette slogans

    E posters con un app scelto tra quelli raccomandati:

    net posters

    Per Safer Internet Day, il 06/02/2018 hanno partecipato in una videoconferenza con le scuole partner (ndr: articolo su Safer Internet Day). Inoltre si sono addestrati a creare password più sicuri partendo da quelli meno sicuri attraverso la crittografia:

    criptography

    Hanno tradotto le regole della netiquette da inglese in Italiano, poi in seguito hanno imparate a dirle nelle lingue dei partner del progetto: serbo e greco! Si sono divertiti immensamente. Durante il progetto, hanno partecipato a 2 chat, con la sfida del quiz con Quizizz e la sfida del “Fake news detective” (investigatore delle notizie false):

    Chat dayFake news det

    Per ultimo, in gruppi internazionali, hanno creato un dizionario di terminologia digitale. Si sono stabiliti amicizie tra alunni e docenti veramente profondi tanto da andare a visitare la docente Athina Garbola ad Atene, e gli alunni si sono scambiati regali durante l’anno! Che bel progetto!

    eSafety dictionary

    tshirt day

    Il Progetto eTwinning “eTwVH (May the eTwinning virtual heritage be with you)!”

    eTwVH logo

    Il progetto è il risultato del seminario di contatto eTwinning che si è svolto ad Esslingen, Germania, dal 12-14 ottobre 2017. La docente Angela Lucia Capezzuto, insieme alla docente Anna Menditto, entrambe vincitrici della menzione speciale nei Premi Nazionali eTwinning per il progetto “Multicultural Olympics per l’a.s. 2016/17, hanno scelto di partecipare, come premio per la vincita della menzione. Il seminario di contatto è un punto d’incontro di docenti interessati a collaborare in un progetto eTwinning con la tematica del seminario-in questo caso il Patrimonio Culturale. La classe scelta è stata la 3A/L, e per coinvolgere più docenti del consiglio di classe, si è scelto di lavorare in modalità Alternanza Scuola Lavoro, curvando le discipline interessate attorno alle attività previste. Le scuole partecipanti sono state:

    Aniturri BHI, Agurain/Salvatierra Spain

    ISIS “Vittorio Emanuele II”, Napoli Italy

    Maria-Merian-Schule, Waiblingen Germany

    Gli studenti si sono presentati prima come classe, poi come individui con uno strumento digitale chiamato FlipGrid che permetteva di interagire con gli altri attraverso commenti direttamente sotto al video. Poi come prima sfida ogni scuola doveva presentare vari giochi tradizionali (patrimonio intangibile) e proporli agli altri completo di istruzioni su come giocarli. La seconda parte di questa sfida prevedeva il giocare i giochi degli altri. Si possono vedere a questo link: https://twinspace.etwinning.net/50282/pages/page/338100

    Alcuni momenti:

    PE games

    Gli studenti poi hanno scelto fra tutti i giochi, quelli che sono piaciuti di più, ed è risultati il gioco di dama della scuola spagnola.

    Per sviluppare la competenza di collaborazione, gli alunni sono stati divisi in gruppi per ricercare vari tematiche relative al patrimonio tangibile/intangibile nazionale: Luoghi naturali/edifici storici; cibo; scienziati femminili; autori femminili; musica; moda e giochi. Ogni gruppo doveva ricercare l’evoluzione della tematica trattata. Il prodotto della ricerca è stata una serie di domande da sottoporre agli studenti partner in un quiz chiamato Kahoot, che si può giocare con vari dispositivi, anche con i telefonini. Il link al quiz:  https://play.kahoot.it/#/?quizId=92dd766f-260a-42d9-b5f6-dd37ed1e3b48

    final kahoot

    Il progetto è terminato con il mettere in mostra un prodotto di ogni scuola risultante dall’ASL peculiare della scuola d’origine. Per l’ISISS Novelli, si è creato un tour virtuale della capitale Campana “Vulcanic Naples” stimolata da un corso intrapreso dalla docente Capezzuto sulla Realtà Virtuale nell’aula. Si può vedere a questo link: https://edu.cospaces.io/Universe/Space/X27Ch26pfZ9GOVG0SNbSlL Per una visione più immersiva, suggerisco di utilizzare gli occhiali VR di Google con il telefonino con un app VR

    VR tour

    Il Progetto eTwinning “Eurocomics Move2Learn Athens”

    Se ricordate, il progetto eTwinning “Eurocomics”, già vincitore di vari premi (ndr leggete nella sezione dedicata ai progetti eTwinning più giù nella pagina) di qualità, vincitore anche del concorso “Move2Learn, Learn2Move” di biglietti di viaggio per studenti per visitare il partner greco del progetto dal 20-24/04/18, ha prolungato di un altro anno il progetto, adesso chiamato Move2Learn Athens, in una serie di attività pre-Atene, durante e post-Atene dedicate alla conoscenza reciproca della cultura casertana-ateniena. Si cercherà di bissare il successo dell’anno scorso con il tentativo di vincere il concorso indetto dall’UE sul patrimonio culturale. Gli allievi partecipanti alla mobilità e conseguentemente alle attività del progetto, della classe 3A/L, hanno sviluppate varie competenze coinvolte nel viaggiare, presentare oralmente in lingua inglese, socializzare con coetanei di altre culture, collaborare online e in presenza e ultimamente anche come essere cittadini europei. Le scuole partecipanti oltre all’ISISS Novelli erano:

    Liceo Statale “don Gnocchi”, Maddaloni

    Arsakeio-Tositseio High School, Ekali, Grecia

    Nelle attività pre-Atene, sostanzialmente si sono concentrati in attività di conoscenza e presentazione del proprio territorio confrontandolo con quello di Atene. Ognuno dei 12 alunni partecipanti ha scelto un luogo storico da presentare in inglese in un seminario tenuto nella scuola ospitante, oltre a prepararsi sui luoghi che avrebbero visitato in Grecia: l’Acropoli e Delphi, e i luoghi presenti sul nostro territorio che avevano una radice greca.

    Prima della partenza, si è organizzato un incontro con i genitori degli studenti partecipanti, tutti insieme alla scuola “Novelli” di Marcianise, per offrire ai genitori una panoramica sull’itinerario dei loro figli, oltre a fargli conoscere il progetto vincitore del concorso:

    link: https://view.genial.ly/5b3915109fb4fc77645314a5/pt-meeting-m2l-novelli-17-04-201

    M2L_novelli

    Il video creato per l’incontro:  

    https://www.youtube.com/watch?reload=9&v=kZRaisiHzSo&feature=youtu.be

    Novelli_meeting

    Durante il soggiorno, i partner delle 3 scuole hanno collaborato per realizzare insieme vari prodotti, consistente in una visita al Museo dell’Acropoli per preparare gli alunni italiani sulla storia dietro ai monumenti della rocca dell’Acropoli che avrebbero visitato il giorno dopo. Durante la visita all’Acropoli, gli studenti sono stati divisi in gruppi internazionali con domande sulla storia dei monumenti dell’Acropoli, le cui risposte individuate gli avrebbero aiutati a vincere la competizione alla scuola ospitante il lunedì 23/04/2018 con il tool Quizizz (Caserta-Athens Move2Learn).

    Le attività post-Atene si sono focalizzate sul prodotto finale, un giornalino su Move2Learn, incentrato a sviluppare competenze linguistiche giornalistiche negli studenti, la disseminazione dei risultati e la valutazione del progetto da parte dei partecipanti così da dare prezioso feedback ai docenti e migliorare sempre più la qualità delle attività proposte!

    Il giornalino

    Link:  http://www.youblisher.com/p/1952224-Eurocomics-Move2Learn-Newspaper/

    M2L newspaper

    ____

    L’ISISS “Novelli” di Marcianise è Scuola eTwinning

    Orgoglio e soddisfazione per il riconoscimento di “Scuola eTwinning” all’ISISS “G.B.Novelli” di Marcianise

    awarded-etwinning-school-label-2Dopo un periodo di “gavetta” di vari anni dedicato all’internazionalizzazione dell’Istituto attraverso progetti europei di gemellaggio elettronico, eTwinning, di alta qualità a giudicare dal grande numero di premi di qualità  vinti a livello nazionale ed europeo, i cosiddetti “National Quality Label” e “European Quality Label” e addirittura una menzione speciale nei premi nazionali -per il progetto “Multicultural Olympics”- oltre alla meritata vittoria di 2 viaggi di istruzione in paesi europei per aver partecipato al concorso “Move2Learn, Learn2Move”, uno in procinto di espletarsi ad Atene con allievi della classe  3 Sez. A  Liceo Linguistico Novelli, e uno appena conclusosi a Valencia con allievi della classe   5 sez. B Liceo  Linguistico Novelli, , la scuola diviene “eTwinning School” facente parte di un gruppo “elite” di soli 1211 scuole in tutta l’Europa e 224 in Italia!

    Le Scuole eTwinning sono riconosciute come modelli in aree tematiche quali la pratica digitale, eSafety, approcci creativi e innovativi alla pedagogia, promozione della formazione professionale continua del personale, promozione di pratiche di apprendimento collaborativo con docenti e studenti.

    Ogni scuola che ottiene il titolo di “Scuola eTwinning” riceve uno “school pack” contenente:

    • un badge digitale visibile in eTwinning Live;
    • un certificato digitale scaricabile da ogni singolo eTwinner dell’istituto;
    • la pubblicazione nella lista ufficiale delle Scuole eTwinning sul Portale europeo eTwinning;
    • una lettera ufficiale di congratulazioni dalla Commissione europea e una targa.

    Grandissima soddisfazione dopo tanto lavoro da parte del Dirigente Scolastico dell’ISISS “G.B. Novelli” di Marcianise Prof.ssa Emma Marchitto , dei suoi collaboratori , dell’Ambasciatrice eTwinning per la Campania Angela Lucia Capezzuto, , del team d’innovazione con l’animatore digitale, del team di docenti iscritti a eTwinning e degli studenti partecipanti ai progetti eTwinning. Evviva lo spirito d’innovazione!

    ETwinningschoolwin

    “eTwinning: creare e gestire un progetto”

    Il 06/03/2018 si è svolto, come da programma, il Seminari Territoriale eTwinning in titolo a Marcianise (CE) nel laboratorio linguistico. Ha visto partecipi docenti della scuola della relatrice e si è lavorato per disseminare il percorso d’innovazione iniziato da vari anni nell’Istituto trainato dall’azione eTwinning, che risulta inserita nel PTOF. Si è iniziato dal mostrare ai partecipanti com’è diviso la piattaforma nei 3 livelli dimostrando come è fondamentale costruire un network di contatti per condividere buone pratiche e per avere maggiori possibilità di trovare il “partner ideale” per futuri progetti e per stimolare il “peer-learning” poi trasferiti nella prassi didattica. Il  “peer learning” si è stimolato incoraggiando i partecipanti a registrarsi a gruppi eTwinning di tematiche di loro interessi, ma anche la partecipazione alle numerose opportunità di sviluppo professionale offerte dalla stessa piattaforma. Per ultimo, su eTwinning Live si è toccato la navigazione delle varie sezioni incluso quello inerente la possibilità di unirsi a progetti e di crearne con l’esperienza.Ai 16 docenti partecipanti è stato in seguito consegnato il Certificato di Partecipazione.

     Alcuni momenti clou del workshop:

     

    seminario eTwinning Novelli

     ____

    articolo pin

    Safer Internet Day – Look Before You Leap! meeting

    immagine

    immagine1

    “La videoconferenza, preparata per la 2 Sez. A Liceo Linguistico “G.B. Novelli” di Marcianise  è stata svolta secondo la seguente programmazione:

    Data: 06/02/2018    Ora: 10.00-12.30 (alle 9.00 preparativi per il collegamento)

    Docenti Coinvolti:

    Angela Lucia Capezzuto; Matrona Imbriano

    Classe coinvolta:

    2AL (per il collegamento da 10-12.30).

    Scuole europee coinvolte:

    Electrotechnical School “Nikola Tesla” Pančevo, Serbia

    Second Arsakeio-Tositseio High School Ekali, Grecia

    TŠ “23. Maj” Pančevo, Serbia

    Finalità:

    Le classi linguistiche coinvolte in progetti eTwinning nell’anno corrente sono chiamate dalla comunità eTwinning e le associazioni per la sicurezza online, in Italia Generazioni Connesse, ad aumentare l’interesse degli utenti della rete per navigare in sicurezza e le buone pratiche per l’uso ottimale di tutte le risorse che l’ambiente offre nello studio e nella didattica.

    Nella giornata internazionale dedicata alla sicurezza online, gli studenti delle classi linguistiche metteranno in evidenza le attività finora svolte nei progetti attraverso l’uso del mezzo videoconferenza. Useranno come lingua di comunicazione l’inglese per presentare i lavori, esprimeranno le loro opinioni e soluzioni riguardante situazioni problematiche che si potrebbero incontrare online, si sfideranno sulle conoscenze acquisite durate le attività del progetto con coetanei europee attraverso quiz e altri giochi.

    La videoconferenza è una metodologia didattica volta a far diventare reale i partner con cui lavorano gli studenti, è un ambiente CLIL, e un mezzo che aggiunge un audience per motivare gli stessi a intraprendere in modo positivo tutte le attività.

    L’evento è stato svolto in modo ottimale, e le attività preparate per l’incontro saranno integrate nelle attività del progetto e poi disseminate attraverso la creazione di materiali promozionali da distribuire tra gli stakeholders della scuola.”

    Sotto c’è il collegamento del video dei momenti clou dell’incontro.

    LBYL Live Event SID 6 2 18

    _____

     

     

     

     

     

    “Webinar per studenti sul tema eSafety!”

    Numerose scuole hanno aderito all’iniziativa “Webinar per studenti sul tema eSafety!” Erano connessi più di 11.700 studenti di oltre 200 scuole secondarie di tutta Italia, per l’incontro con la Polizia Postale di Genova attraverso l’esperto Roberto Surlinelli per circa due ore di informazione sui pericoli che vanno incontro i giovani poco preparati ad affrontare le trappole tese di varie tipologie. La classe 1AL ha assistito con interesse ed impegno all’appuntamento, e gli studenti saranno premiati con un attestato di partecipazione. La registrazione dell’evento sarà disponibile per la visione da parte di tutte le classi della scuola, particolarmente per la festa “Safer Internet Day” nel febbraio 2018. In basso alcuni momenti clou della visione da parte della classe 1AL.

    Webinar esafety per studenti

    ____

    IL SUCCESSO DEI PROGETTI ETWINNING 2016/2017

    Entrambi i progetti intrapresi dal ISISS G.B.Novelli, “Cl@ssifieds” e “Eurocomics”  vengono riconosciuti di una qualità così alta che la commissione europea li ha premiati nei seguenti modi:

    National Quality Label

    Entrambi vincono European Quality Labels, perché anche i partner europei dei progetti hanno vinto a loro volta National Quality Labels.

     

    NQL2

     

    NQL

    Ciliegina sulla torta, ma eccezionale risultato per il lavoro svolto dagli studenti partecipanti…quest’anno, in occasione del 30° compleanno del programma Erasmus +, la commissione europea ha deciso di premiare i progetti con la miglior qualità a livello europeo attraverso il concorso “MOVE 2 LEARN, LEARN 2 MOVE”, con dei biglietti di viaggi gratuiti, per visitare e conoscere la cultura del paese partner del progetto, per gli studenti che avevano fatto richiesta di partecipare al concorso. Il risultato è stato oltre ogni aspettativa, perché non solo hanno vinto per 1 progetto, già difficile in sé considerando l’alto numero di richieste in tutta l’Europa per i premi, ma hanno vinto entrambi progetti! Un risultato quasi UNICO in tutta l’Europa! Gli studenti visiteranno la Grecia per il progetto Eurocomics, e la Spagna per il progetto Cl@ssifieds!

    Winning move 2 learn

     Winning move 22 learn_____

    Riconoscimento eTwinning

     

    I Progetti eTwinning dell’ISISS “G.B. Novelli” di Marcianise A.S. 2016/2017

    I Progetti eTwinning del ISISS G.B. Novelli A.S. 2016/2017

    L’Unione Europea ha dichiarato  il 2017 come l’anno dell’inclusione in tutte le sue sfaccettature, ed è sotto questo influsso che sono stati ideati 2 progetti particolarmente improntati all’inclusione dei giovani del mezzogiorno, che sappiamo, hanno meno opportunità di realizzarsi in questa zona. Per i più giovani delle classi 2AL e 2BL del Liceo Linguistico “G.B. Novelli” di Marcianise, considerato il loro stato di maturità e tenuto conto in particolare del loro stile di apprendimento visivo, il progetto eTwinning “EUROCOMICS” che, come dice il nome è improntato nella produzione di un fumetto educativo, si è proposto di sviluppare particolarmente la competenza di “spirito di iniziativa e imprenditorialità”.  Agli studenti più maturi della 4BL del Liceo Linguistico “G.B. Novelli” di Marcianise , sicuramente più autonomi  rispetto ai primi, è stato proposto un progetto improntato su obiettivi attinenti alla propria realizzazione nell’ambito lavorativo/di carriera, e quindi che integrava competenze, conoscenze, abilità e qualifiche richieste nel competitivo mondo del lavoro di oggi. La competenza chiave, nel quadro di riferimento europeo, maggiormente sviluppata nel progetto in eTwinning in esame, “CL@SSIFIEDS” , è stata “imparare a imparare” e il prodotto prefissato era la creazione di un blog dove gli studenti potevano condividere conoscenze e rispondere a domande riguardanti il mondo del lavoro e lo sviluppo professionale nel proprio paese e nell’Unione Europea.

    Il Progetto eTwinning “EUROCOMICS”

    Come menzionato sopra, le classi linguistiche 2AL e 2BL del Liceo Linguistico “G.B. Novelli” di Marcianise hanno partecipato al progetto Eurocomics, insieme alle classi 2AL e 2BL del Liceo “don Gnocchi” Maddaloni, la 3EL del Liceo “A. Manzoni” Caserta, la scuola greca “2nd Arsakeio-Tositseio Junior High School Ekalis”, Athens, e la scuola francese “Lycée Champollion”, Figeac, per tutto l’anno scolastico per circa 1 ora settimanale durante l’ora di conversazione in lingua inglese. Gli alunni si sono prima presentati attraverso l’uso di un Web 2.0 tool, a scelta fra 3, messo a loro disposizione sullo Twinspace, il loro spazio virtuale di lavoro. Ogni classe poi si è adoperata di presentare la propria scuola, o la propria zona di residenza come seconda attività. Durante tutto il progetto ci sono stati momenti di comunicazione sia sincrona, la videoconferenza (Adobe Connect, offerto da eTwinning) a Natale, “Eurocomics Christmas Party”, un momento gioioso ed emozionante, che asincrona, attraverso la eTwinning mail, eTwinning forum, messaggistica di profilo all’interno del sito, e anche scambi attraverso le social media esterni al sito, tipo WhatsApp.

     

    foto 1

    La videoconferenza di Natale tra tutte le scuola partecipanti

    Per quanto riguarda il processo, in una prima fase, gli alunni dovevano scegliere quali personaggi proporre come primario, quello che portava il lettore del fumetto attraverso le città più belle dei paesi partecipanti, e secondario, che portava il personaggio primario nei luoghi nascosti e misteriosi di queste città e legato alle tradizione del paese. Qui lo spirito di imprenditorialità degli studenti è venuto a galla, perché tra tutti i disegni pervenuti, ciascuno per studente, poi si è votato per quello più rappresentativo del proprio territorio, e quello più rappresentativo del concetto “magia del viaggiare”! Ecco i 2 personaggi vincenti: Aladdin (personaggio primario, e ideato dagli studenti della classe 2AL del Liceo Linguistico “G.B. Novelli” di Marcianise) e Tonino (personaggio secondario, sempre della classe 2AL del Liceo Linguistico “G.B. Novelli” di Marcianise). La votazione è stato agguerrita, e fino all’ultimo è stata una gara tra la scuola Novelli e don Gnocchi!

     Foto 2

    A sinistra lo schizzo in matita di Aladdin, e a destra, dopo la manipolazione digitale con il Web 2.0 tool Pixlr editor online!

     foto 3

    A sinistra lo schizzo in matita di Tonino, e a destra, dopo la manipolazione digitale con il Web 2.0 tool Pixlr editor online!

     

    Nella seconda fase, complicatissima e molta faticosa, gli alunni di ogni classe, suddivisi in piccoli gruppi, ciascuno con il proprio ruolo, dovevano scegliere una città, una leggenda urbana di questa città, un piatto tipico e poi crearne un storyline il cui seguito veniva fuori la serie di scene, chiamate “Panels” in inglese, da cui veniva compilata il capitolo del fumetto a loro dedicato. Inoltre, in gruppi internazionali, dovevano mettersi d’accordo su chi scegliere come personaggio principale e sul nome da dargli. Il nome del personaggio secondario è stato deciso dagli alunni del paese nativo. Il risultato dello sforzo degli alunni è stato oltre ogni aspettativa! Inoltre, quest’anno l’UE ha messo a disposizione nel concorso “Move 2 Learn, Learn 2 Move” (che significa muoversi per imparare, imparare per muoversi”) dei vouchers di viaggio con tiro a sorte fra le classi degli alunni partecipanti a progetti eTwinning vincenti Quality Labels…evvai ragazzi! Speriamo bene! Sotto, il fumetto “Aladdin and the Seven Tales” frutto del duro lavoro di un anno eTwinning!

     foto 4

     

    Link: http://www.youblisher.com/p/1843426-Aladdin-and-the-Seven-Tales/
    Il progetto eTwinning “CL@SSIFIEDS”

    Quest’anno gli studenti della 4BL del Liceo Linguistico “G.B. Novelli” di Marcianise hanno collaborato con molte scuole europee e italiane: Liceo “don Gnocchi” Maddaloni; IES L´Om, Picassent, Spagna; ITES Valturio, Rimini, Italia; Othisi Junior High School/High School, Stamata Attiki, Grecia; ETŠ „Nikola Tesla“, Pančevo, Serbia; Technical College of Electronics, Zduńska Wola, Poland, e il lavoro è stato di alta qualità considerando che hanno collaborato scuole con specializzazioni in vari campi lavorativi, quindi dando una spinta in più al lavoro dei nostri allievi.

    Come in ogni progetto eTwinning, gli studenti si sono presentati ai loro partner attraverso un Web 2.0 tool messo a loro disposizione sullo Twinspace dedicato, inoltre hanno anche presentato la loro scuola e territorio attraverso dei video divertenti ed informativi. Poi è incominciato la prima fase del progetto che prevedeva la scoperta delle forze e delle debolezze proprie dei studenti e anche dei propri paesi per quel che riguardava il mondo lavorativo, attraverso dei test sulle Intelligenze Multiple, i test della personalità per scoprire il lavoro più adatto, le risorse nel paese nativo e i paesi europei che partecipavano. C’è stato anche una divertente fase di intervistare studenti partner; video sulle cose da fare e NON da fare durante un colloquio di lavoro; produzioni di “Clouds of Talents” ovvero una sorta di nuvole di parole che testimoniavano le forze del team internazionale che l’aveva prodotto.

    Ci sono stati anche momenti di convivialità attraverso l’uso di app per la video conferenza, e quindi alla conoscenza diretta: c’è stata una video conferenza con l’uso di Skype fra la Spagna e la scuola Novelli; poi Adobe Connect per la video conferenza tra don Gnocchi, la Serbia e la Grecia. E’ stato emozionante!

    Skype Novelli Spagna

    La video conferenza tra ISISS Novelli e la Spagna

     Per la seconda fase, il culmine delle attività, gli studenti hanno collaborato a costruire un database di risorse sulla ricerca di lavoro, i test attitudinali, corsi disponibili online per lo sviluppo professionale, traduzioni di pagine web in varie lingue europee (italiano, spagnolo, serbo, greco), a parte l’inglese, e infografici di una serie di lavori che avevano scelto in sede dei gruppi multinazionali, per poter costruire un sito web, una sorte di blog, con lo medesimo nome del progetto. Sotto l’immagine cé il collegamento al sito Web:

    Come nel progetto Eurocomics, gli studenti si candideranno per vincere dei voucher di viaggio per uno dei paesi partner. ETwinning forever!

     

    foto 6

     

    il link: https://classifiedsen.wordpress.com

     ______

    Formazione eTwinning al Novelli

    Il giorno 11 Aprile 2017 si è tenuto presso il laboratorio linguistico dell’ISISS “Novelli” di Marcianise(CE) un seminario regionale eTwinning condotto dall’Ambasciatrice eTwinning Prof.ssa Angela Capezzuto. L’iniziativa, “L’Azione eTwinning: Innovazione didattica e sviluppo professionale”, ha avuto luogo in due sessioni pomeridiane per far sì che tutti i docenti iscritti al corso  avessero la possibilità di fare una vera esperienza “Hands-on” e acquisire conoscenze basi per poter operare e navigare, indipendentemente, sulla piattaforma europea di progetti e formazione professionale. Ai docenti è stato rilasciato un attestato di partecipazione all’incontro. La documentazione dell’evento è stata trasmessa sia all’Ufficio Scolastico Regionale nella persona della Referente eTwinning,  Dott.ssa Paola Guillaro, che all’NSS (National Support Service) in Italia rappresentato dall’INDIRE di Firenze. L’evento è stato promosso sul sito eTwinning alla pagina: https://live.etwinning.net/profile

    L'Azione eTwinning_ innovazione didattica e sviluppo professionale

     

    La community eTwinning

    Il Portale: etwinning.net

    Il Desktop: eTwinningLive 

    Lo spazio web del progetto attivo: Twinspace

                                                                             

    eTwinning è la più grande community europea di insegnanti attivi nei gemellaggi elettronici tra scuole.

    Nata nel 2005 su iniziativa della Commissione Europea e attualmente tra le azioni del Programma Erasmus+ 2014-2020, eTwinning si realizza attraverso una piattaforma informatica che coinvolge i docenti facendoli conoscere e collaborare in modo semplice, veloce e sicuro, sfruttando le potenzialità delle nuove Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (TIC) per favorire un’apertura alla dimensione comunitaria dell’istruzione e la creazione di un sentimento di cittadinanza europea condiviso nelle nuove generazioni.

    L’azione è il tramite per aprirsi ad una nuova didattica basata sullo scambio e la collaborazione in un contesto multiculturale con numerose opportunità di formazione e un sistema di premi e riconoscimenti di livello internazionale.

    A livello europeo sono iscritti a eTwinning oltre 370.000 insegnanti, di cui più di 35.000 solo in Italia.


    Il progetto “Multicultural Olympics” riceve la “Menzione Speciale” ai Premi Nazionali eTwinning 2016

    La seguente comunicazione è stata ricevuta al mail personale il 20 ottobre:

    “Gentile eTwinner,
    siamo molto lieti di comunicare che il tuo progetto è stato incluso tra le “menzioni speciali” ai Premi nazionali eTwinning 2016! Complimenti da parte dell’Unità eTwinning Italia!
    Desideriamo invitarti insieme al Dirigente scolastico alla cerimonia di premiazione che si terrà a Napoli in occasione della Conferenza Nazionale eTwinning nei giorni 18 e 19 novembre p.v.
    Di seguito la lista completa dei progetti con menzione speciale:

    • “Does the earth have borders? Migration and Human-Rights”, Giusi Gualtieri, Liceo Scientifico “G. Marconi” di Perugia, Umbria 
    • WWW”, Monica Morana ICS 3 “L. Radice” di Patti (ME), Sicilia, voto 28,5 
    • Let’s make a change!“, Maria Rosaria Fasanelli, Liceo Statale “Niccolò Machiavelli” di Roma, Lazio
    • COOL – Collaboration Online with Outstanding Learning“, Marilina Lonigro, Scuola Secondaria di I Grado “Bovio-Palumbo” di Trani, Puglia
    • “Keep fit – be healthy”Elisabetta Scaglioni, Direzione Didattica di Vignola (MO), Emilia-Romagna
    • “eine Fahrradtour durch Europa”Mariaserena Burgher, ICS “Via Commerciale” di Trieste, FVG
    • “Who wants to be a scientist ?“, Paolo Sirabella, Liceo Scientifico Statale “Talete” di Roma, Lazio
    • Planet Diversity”Giovanna Piras, IC di Ghirlanza (OR), Sardegna
    • Es waar einmal…“, Sabine Mildner, Liceo Statale “F. Cecioni” di Livorno, Toscana
    • “MULTICULTURAL OLYMPICS”Anna Menditto, ISIS “G. B. Novelli” di Marcianise (CE), Campania e Angela Lucia Capezzuto, liceo statale “Don Gnocchi” di Maddaloni (CE), Campania

    Ovviamente, la notizie è stata ricevuta con tanta gioia e orgoglio, e la costatazione che il nostro progetto ha ricevuto un’ulteriore riconoscenza al suo valore e la qualità del lavoro svolto dagli studenti partecipanti!

    Il progetto “Multicultural Olympics” riceve il Premio di Qualità Nazionale

    (eTwinning National Quality Label)

    Il 9 agosto, l’Unità Nazionale eTwinning, un unità dedicato dell’INDIRE a Firenze, ha annunciato che il progetto ha ricevuto la riconoscenza tra la moltitudine di progetti presentati per la selezione. Queste sono le parole incoraggianti nella comunicazione:

     MULTICULTURAL OLYMPICS: Ottimo progetto molto ben organizzato e coordinato, il TwinSpace è ricco di materiali di buona qualità e la scheda di candidatura è ben fatta e aiuta la lettura della documentazione prodotta. Molto divertente e ben realizzata la fase iniziale di ice-breaking e presentazione reciproca e ottimo utilizzo degli strumenti offerti dal TwinSpace. Grazie per aver condiviso con noi il link della vostra riunione di programmazione delle attività e gli altri video che raccontano i momenti di chat e il punto di vista dei dirigenti scolastici. Sono certamente utili per capire meglio il gran lavoro di coordinamento dietro alle attività e ai prodotti finiti. Molto buono il coinvolgimento attivo degli alunni, l’uso delle TIC e la comunicazione tra i partner. Per un ulteriore salto di qualità si auspica in futuro l’introduzione di lavori in gruppi misti internazionali e la valutazione del progetto da parte di studenti e docenti. Complimenti!

    Ci sarà una premiazione degli alunni in data ancora da stabilirsi.

    multicultural-olympics-anna-menditto

    pof reg-ist pon Integrazione alunni diversamente abili progetti normativa riforma esami scuola lavoro idei Eventi Moda bandi manuale qualita modulistica borsa lavoro foto